Programma dettagliato (Rif 28302)

galapagos34

1° giorno: ITALIA – QUITO (-/-/-)
Partenza dall’Italia con volo di linea intercontinentale (QUOTATO A PARTE) per Quito
Arrivo con volo di linea a Quito, trasferimento e sistemazione presso l’Hotel Mercure Alameda****sup o simile. Pernottamento.

2° giorno: QUITO (B/-/-)
Prima colazione. Tour della città di Quito, il cui centro storico è stato dichiarato Patrimonio Culturale dell’Umanità dall’Unesco, ed è senza dubbio uno dei quartieri coloniali meglio conservati di tutto il continente. Al termine della visita città è prevista un’esperienza insolita, la visita alla casa-museo dei celebri vulcanologi Michel e Martha Rowland. Pranzo libero e pomeriggio a disposizione per conoscere meglio la città, passeggiando tra le vie del centro storico. Cena libera e pernottamento.

3° giorno: QUITO – BALTRA – ISABELA (GALÁPAGOS) (B/L/D)
Prima colazione. Trasferimento per l’aeroporto, assistenza nelle formalità d’imbarco e volo per le Isole Galápagos.
Assistenza in arrivo all’aeroporto di Baltra e proseguimento a bordo di un piccolo e moderno velivolo che, sorvolando l’arcipelago, ci porterà in circa 30 minuti fino all’isola di Isabela, offrendoci meravigliose viste dell’arcipelago. Sistemazione al suggestivo e confortevole Lodge La Laguna (o Casa Marita secondo disponibilità), situato direttamente su una bellissima spiaggia popolata di animali e in prossimità del centro abitato di Puerto Villamil. Pranzo.
N.B.: segnaliamo che gli orari e l’operatività dei voli interni sono soggetti a riconferma.
Nel pomeriggio escursione sull’isola per un primo contatto con la fauna delle Galápagos. L’isola si chiama così in onore della regina Isabella di Castiglia, che finanziò il viaggio di Colombo. Il suo punto più alto è la sommità del vulcano Wolf, con un’altitudine di 1700 metri sul livello del mare. La forma dell’isola è il risultato della fusione di sei grandi vulcani in un’unica terra emersa. Sull’isola abbondano i pinguini, i cormorani di terra, le iguane marine, le sule, i pellicani ed i granchi. Alle falde e nelle caldere dei vulcani di Isabela si possono osservare le tartarughe giganti e le iguane di terra. Cena e pernottamento in lodge.

4° giorno: ISABELA (B/L/D)
Prima colazione e proseguimento delle visite lungo le coste dell’isola. Ci si dirige a “Las Tintoreras”, dove si potranno vedere esemplari di squalo che si rilassano tra i canali di lava, insieme a tartarughe marine, pinguini di Galápagos, razze ed iguane marine. Nella vicina spiaggia si potranno invece ammirare esemplari di leoni marini che giocano e si rilassano al sole. Pranzo. Pomeriggio a disposizione per relax in spiaggia o per passeggiate a piacere. Cena e pernottamento.
N.B. Chi desiderasse una giornata più intensa ed attiva, potrà aggiungere l’escursione a piedi al cratere del vulcano Sierra Negra, il secondo più ampio dei vulcani attivi nel mondo con un diametro di circa 8 km. Si continua a piedi fino al Vulcano Chico. Qui si entra in contatto con l’ultima colata vulcanica camminando in mezzo alla lava. Il percorso non è facile e necessita di una buona preparazione fisica. Indispensabili scarpe da trekking leggere o scarpe da ginnastica con suola rigida. Box lunch sul vulcano e rientro al lodge. Quotazione su richiesta.

5° giorno: ISABELA – SANTA CRUZ (B/L/D)
Di prima mattina trasferimento al molo e partenza per l’Isola di Santa Cruz con motoscafo veloce pubblico (circa 2 ore e mezza). Arrivo e prima colazione in hotel Silberstein***. Visita alla spiaggia di Tortuga Bay. Pranzo. Nel pomeriggio visita alla Stazione di ricerca Charles Darwin fondata nel 1959 quando il governo ecuadoriano dichiarò parco nazionale tutte le zone non abitate. In seguito partenza per la visita della parte alta dell’Isola con i suoi crateri gemelli. L’isola di Santa Cruz è famosa per la presenza allo stato libero delle tartarughe giganti. Cena e pernottamento in hotel.

6° giorno: SANTA CRUZ – SEYMOUR o PLAZAS – SANTA CRUZ (B/L/D)
Prima colazione. Intera giornata di escursione regolare in barca all’Isola di Seymour o Plazas.
Seymour: L’isola è domicilio di un gran numero di sule dalle zampe azzurre e gabbiani a coda forcuta. Ospita inoltre una delle più grandi colonie di fregate.
Plazas: La flora dell’isola comprende i cactus Opuntia e piante di Sesuvium, che formano un tappeto rossastro sulla superficie delle colate laviche. Sono numerose le iguane (terrestri, marine e qualche ibrido di entrambe le specie) e vi sono numerosi uccelli osservabili dalle scogliere della parte meridionale dell’isola, tra cui specie tropicali e gabbiani a coda forcuta.
Pranzo in corso d’escursione. Rientro a Santa Cruz, cena e pernottamento.
N.B.: L’escursione prevista sarà definita dalle autorità del Parco Nazionale solo alcuni giorni prima della partenza.

7° giorno: SANTA CRUZ – FLOREANA – SANTA CRUZ (B/L/-)
Prima colazione. Intera giornata di escursione regolare in barca all’Isola di Floreana.
Chiamata anche Santa Maria, in onore di una delle tre caravelle di Cristoforo Colombo. Ha un’area di 173 km2 ed un’altitudine massima di 640 metri sul livello del mare. Vi si riproducono i fenicotteri rosa e le tartarughe marine verdi, da dicembre a maggio. Qui si trova anche la procellaria a zampe palmate, un uccello marino notturno che passa la maggior parte della sua esistenza lontano dalla terraferma. Pranzo in corso d’escursione. Rientro a Santa Cruz, cena libera e pernottamento.

8° giorno: SANTA CRUZ – GUAYAQUIL – ITALIA (B/-/-)
Prima colazione. Ultime ore a disposizione a Puerto Ayora (suggeriamo di visitare al mattino presto il pittoresco mercato del pesce esistenti, popolato da cuccioli di otarie, pellicani ed altri uccelli che sostano vicino ai pescatori aspettando la propria razione di pesce!!). Trasferimento al canale di Itabaca, attraversamento del canale e trasferimento in aeroporto. Partenza con volo per Guayaquil, dove si giunge dopo circa 2 ore di volo.
Partenza con volo di linea intercontinentale (QUOTATO A PARTE). Pasti e pernottamento a bordo.

9° giorno: ARRIVO IN ITALIA (-/-/-)
Arrivo in Italia e fine del viaggio e dei nostri servizi.

Legenda (B/L/D)
B Prima colazione
L Pranzo
D Cena

N.B.:
La descrizione delle attività è indicativa e dipende dalle condizioni climatiche e ambientali.
L’itinerario potrebbe subire modifiche per decisione insindacabile delle autorità del Parco Nazionale Galápagos

Compila il modulo per ricevere informazioni su questo viaggio.

* indicates required field

<<<< Torna alle offerte Peru’ e Ecuador

Amati Viaggi di Roberto Amati
Via del Conero 136, 60129 Ancona (AN) Tel 071 9256114 Fax 071 9751030 Cell. 348 9912989
Iscritta al Registro delle Imprese di Ancona a n° 580 R.E.A. AN - 184029
Licenza Agenzia di Viaggio Comune di Ancona n° Prot. 164/2014 del 11/06/2014
Polizza R.C. N°73292743 UNIPOL ASSICURAZIONI SPA
Copyright © 2009 - 2017 Amati Viaggi. All Rights Reserved. P. IVA 02392170425


Contatti | Modalita' di Prenotazione e Pagamento | Privacy | Condizioni di Vendita

This site is protected by WP-CopyRightPro