Programma dettagliato (Rif 20304)

Giorno 1: TORONTO
Ritiro dell’autovettura in aeroporto o in città. Consegnate alla compagnia di noleggio che vi indicheremo noi sui documenti il vostro voucher. Se avete prenotato il navigatore dovete pagarlo in loco, così come i seggiolini. E’ obbligatoria la carta di credito intestata al guidatore per la cauzione. Poi potete recarvi al hotel da noi prenotato, presentando il voucher che vi consegneremo nei documenti di viaggio, questa procedura verrà seguita ogni sera (tranne nel caso in cui non cambiate albergo). Il resto della giornata è a disposizione per esplorare questa gran città cosmopolita. Scoprite le varie sfaccettature di questa città che ospita diverse etnie che vanno dalla Chinatown, a Little Italy, a Greektown ed a Little Portugal… tanti diversi paesi in un’unica città. Da non perdere: C.N. Tower, Bay Street, il Financial District, il Municipio, il Parlamento Provinciale, l’Università, Yonge Street e l’Eton Center. Suggeriamo una serata a teatro considerando che siete nella terza città al mondo come numeri di grandi teatri !

Giorno 2:  CASCATE DEL NIAGARA (Km. 260)
Oggi il programma vi condurra’ a Sud, per la visita delle cascate del Niagara. Raggiungerete la storica cittadina di Niagara-on-the-Lake, che ostenta orgogliosamente un retaggio che risale al diciannovesimo secolo. Poi percorrete la scenografica Niagara Parkway per giungere finalmente alle famose ed omonime cascate, che costituiscono un’attrazione incomparabile. Questa spettacolare valanga d’acqua si può ammirare ancora meglio  con una breve navigazione a bordo del battello “Maid of the Mist”, vivendo un emozionante avvicinamento fino ai piedi delle cascate, oppure dall’alto, grazie ad un volo in elicottero (Escursioni non comprese). Ritorno a Toronto.

Giorno 3:  TORONTO – OTTAWA (Km. 400)
Oggi si viaggia verso est, costeggiando le rive del Lago Ontario fino a Kingston, la vecchia capitale del Upper Canada come si chiamava una volta la provincia dell’Ontario. La strada si snoda lungo campagne ondulate, seguendo i fiumi e i laghi che costellano il bacino del Rideau. E’ prevista ( inclusa nel prezzo) una  escursione in battello di  circa 1 ora nella zona delle Mille Isole, che gli indiani chiamavano “il giardino del grande spirito”. Poi raggiungerete Ottawa che potrete visitare. Da non perdere il Rideau Canal, il Bayward Market, il Parlamento e il Civilization Museum, dalla magnifica struttura esterna.

Giorno 4: OTTAWA / MONT TREMBLANT (Km. 200)
Oggi potete dedicare la prima parte della giornata al completamento della visita della bella capitale, magari facendo una gita in battello sul fiume Ottawa. Da Ottawa alle montagne Laurenziane, il percorso è breve. Durante il tragitto potrete visitare l’Omega Park, un’enorme area recintata di oltre 1500 acri, nella quale vivono molti animali selvatici nel loro habitat naturale. Un sentiero lungo 10 km si snoda attraverso un paesaggio straordinariamente variegato, fatto di laghi, praterie, piccole vallate, foreste e colline rocciose. Qui non mancano certo le occasioni per vedere castori, orsi neri, alci….presenti nel parco. Poi  continuerete lungo la splendida regione Laurenziana, raggiungendo il centro turistico montano di Mont Tremblant.

Giorno 5: MONT TREMBLANT
Giornata completa a disposizione per visitare questa regione dei monti Laurenziani. Consigliamo una bellissima escursione al villaggio di St. Jovite ed al  Mont Tremblant National Park che è il più antico del Quebec, aperto nel lontano 1894.  Con oltre un centinaio di laghi, sei fiumi, e innumerevoli cascate, il parco offre moltissime occasioni per splendide escursioni o per semplicemente osservare la natura….ed i suoi abitanti. Questa è la terra del lupo, dell’alce, dell’orsetto lavatore e anche dell’aquila calva, recentemente avvistata. Il parco è diviso in tre settori denominati La Diable a ovest, La Pimbina nella parte centrale e l’Assomption ad est, ognuno con delle singolari caratteristiche. Il settore La Diable è il più conosciuto e frequentato, mentre l’Assomption essendo il più lontano è solitamente il meno affollato dei tre. Da non perdere il lago Monroe, dalle cui vicinanze partono numerosi sentieri adatti anche agli escursionisti più esigenti.

Giorno 6: MONT TREMBLANT / QUEBEC CITY (Km. 360)
Partenza direzione Quebec City. Farete un percorso panoramico sul Chemin du Roy, che fu la prima strada Canadese a rimanere aperta tutto l’anno, attraversando numerosi villaggi storici d’impronta franco-canadese. Trois-Rivieres è la seconda più antica città del Quebec e molte delle sue vie cittadine sono caratterizzate da edifici e gallerie tipiche dell’epoca settecentesca. A Batiscan potrete ammirare il presbiterio in pietra, un vero e proprio gioiello architettonico. Quindi arriverete a Quebec City.

Giorno 7: QUEBEC CITY
Quebec City è la città più antica in Canada e ha un forte influsso francese.  Alcuni dei suoi punti più spettacolari sono le fortificazioni, il parco nazionale storico, Place Royale, Pianure di Abraham, Parliament Hill e la Basilica. Da non mancare la visita guidata al famoso Château Frontenac. Per oltre un secolo, il Fairmont Le Chateau Frontenac ha offerto scorci di vita da corte reale che molti sognano. Non per niente star della musica e del cinema, atleti e politici sono stati attratti da questo hotel e dalle sue caratteristiche.Una visita al giardino zoologico di Quebec City vi darà l’opportunità di vedere degli orsi polari e tanti altri animali selvatici. Fuori Quebec City troverete la famosa Basilica Sainte-Anne-de-Beaupré. Suggeriamo anche una sosta alle Cascate di Montmorency, che sono di 30 metri più alte delle più famose Cascate di Niagara e all’Isola d’Orleans che si trova di fronte.

Giorno 8 : QUEBEC CITY / SAGUENAY (Km.210)
Oggi viaggerete  nella regione del Saguenay, lungo il suo famoso fiordo, offrendovi scenari incantevoli da immortalare con le vostre macchine fotografiche.

Giorno 9 : SAGUENAY / TADOUSSAC (Km.125)
Ritorno a Tadoussac dove potete fare un’escursione in Zodiac sul fiume San Lorenzo per l’avvistamento balene (raccomandiamo un abbigliamento caldo).Annualmente, tre tipi di balene passano da lì regolarmente e sono le “fin whales”, le “minke whales” e le “blue whales”, mentre le eleganti belughe bianche abitano queste acque ormai tutto l’anno.

Giorno 10: TADOUSSAC / RIMOUSKY (Km.105+traghetto non incluso)
Partenza verso Nord, direzione Rimouski.

Giorno 11:  RIMOUSKY / PASPEBIAC (Km. 345)
Continuate il percorso verso Paspebiac.

Giorno 12: PASPEBIAC / PERCE’ (Km. 200)
Partenza per Percè che è anche chiamata “La Fine della Terra” per la sua posizione geografica sulla punta estrema del Quebec verso il mare.

Giorno 13: PERCE’
Giornata a disposizione per visite ed escursioni. Consigliamo per la mattina la crociera per l’Isola Bonaventure e per la Roccia di Percé.
L’isola Bonaventure, situata al margine estremo della Penisola di Gaspé, è molto affascinante, come anche l’impressionante Roccia di Percé. La riserva d’uccelli selvatici chiamata “The Bonaventure Island Migratory Bird Sanctuary” è famosa nel mondo. Quest’angolo dell’isola e molto viva di colori brillanti e di profumi di fiori selvatici aromatizzati dagli odori marini. E’ possibile sbarcare su Bonaventure Island ed effettuare dei percorsi naturalistici. Una volta terminata la visita, si può riprendere il battello per il rientro a Percé. Durante la traversata fate attenzione a guardarvi intorno, e’ facile avvistare le balene che popolano numerose queste zone. Nel caso non desideriate sbarcare sull’isola potete rientrare a Percé con lo stesso battello e visitarla.

Giorno 14 : PERCE’ / RIVIERE DU LOUP (Km.615)
Ritorno verso Sud fino a Riviere Du Loup.

Giorno 15 e 16 :  RIVIERE DU LOUP / MONTREAL (Km.435)
Arrivo a Montreal e giornate a disposizione per la visita della città: sono da vedere la Basilica di Notre Dame, Place d’Armes, la via dei negozi St.Catherine, il quartiere della Vecchia Montreal con la sua famosa piazza Jacques Cartier, la città sotterranea, il parco Mont-Royal, il Biodome di Montreal, lo stadio Olimpico, i giardini botanici ed il Museo delle Belle Arti. Se avete tempo, e’ possibile fare una mini-crociera sul “Bateau Mouche”, per vedere Montreal… da un’ altro punto di vista!

Giorno 17: MONTREAL / TORONTO (Km. 550)
Oggi trasferimento a  Toronto. Il resto della giornata è a disposizione per esplorare questa gran città cosmopolita. Scoprite le varie sfaccettature di questa città che ospita diverse etnie che vanno dalla Chinatown, a Little Italy, a Greektown ed a Little Portugal… tanti diversi paesi in un’unica città. Da non perdere: C.N. Tower, Bay Street, il Financial District, il Municipio, il Parlamento Provinciale, l’Università, Yonge Street e l’Eton Center. Suggeriamo una serata a teatro considerando che siete nella terza città al mondo come numeri di grandi teatri !

Giorno 18: TORONTO / ITALIA
Arrivo all’aeroporto di Toronto, rilascio dell’auto a noleggio e fine dei nostri servizi. 

Compila il modulo per ricevere informazioni su questo viaggio.

* indicates required field

<<< Torna alle offerte Canada

Amati Viaggi di Roberto Amati
Via del Conero 136, 60129 Ancona (AN) Tel 071 9256114 Fax 071 9751030 Cell. 348 9912989
Iscritta al Registro delle Imprese di Ancona a n° 580 R.E.A. AN - 184029
Licenza Agenzia di Viaggio Comune di Ancona n° Prot. 164/2014 del 11/06/2014
Polizza R.C. N°73292743 UNIPOL ASSICURAZIONI SPA
Copyright © 2009 - 2017 Amati Viaggi. All Rights Reserved. P. IVA 02392170425


Contatti | Modalita' di Prenotazione e Pagamento | Privacy | Condizioni di Vendita

This site is protected by WP-CopyRightPro