Programma dettagliato(Rif 73819)

1° giorno: Bangkok  (-/-/-)
Arrivo a Bangkok e trasferimenti in hotel. Nel pomeriggio visita al celebre Wat Pho, il monastero Buddista più antico della città e noto per custodire al suo interno una gigantesca statua del Buddha reclinato, lunga ben 46 metri. In seguito, si prosegue con la visita al pregiato Wat Benjamabophit (Tempio di Marmo) considerato come la più alta espressione artistica della città, con elementi architettonici che fondono l’arte orientale con lo stile occidentale. Infine, la variopinta China Town. Nei pressi si visiterà, inoltre, il Wat Trimitr (Tempio del Buddha d’Oro).

2° giorno: Bangkok  (B/-/-)
Partenza dall’hotel per il Palazzo Reale, costruito nel 1782 e splendido esempio dell’architettura thailandese del passato, dove si potranno ammirare il Palazzo Montien, il Palazzo Dusit (occasionalmente visitabili anche all’interno) ed il Palazzo Chakri (visitabile solo esternamente). Al termine, proseguimento per il celebre Wat Phra Kaew (Tempio del Buddha di Smeraldo). Pomeriggio a disposizione.

3° giorno: Bangkok – Ayuttaya – Phitsanuloke – Sukhothai  (B/L/D) ( circa 455 km)
Partenza la mattina per la località di Bang Pa In e visita alla celebre residenza estiva della famiglia reale. Si giungerà, quindi, alla città capoluogo di Ayuttaya dove si trovano le celebri rovine che costituirono la capitale dei Re del Siam per oltre quattrocento anni. Si visita il tempio Wat Chai Wattanaram in stile Khmer e il Wat Sri Samphet, il tempio dell’antico palazzo reale. Il tour prosegue verso la città di Phitsanuloke, dove si visita il tempio Wat Mahathat, considerato uno dei maggiori templi sacri della Thailandia, al cui interno si trova la copia originale della sacra statua del Buddha “Chinnarat”. Si raggiunge, infine, la magnifica Sukhothai, antica capitale del Siam dove la cultura, la lingua e l’ideale di nazione del popolo siamese ha avuto origine (XIII e XIV secolo).

4° giorno: Sukhothai – Chiang Mai  (B/L/D) (circa 315 km)
Visita al Parco Storico di Sukhothai che ospita, al suo interno, le rovine dei templi Wat Mahathat, l’imponente tempio del palazzo Reale, il grazioso Wat Sa Sri ed il Wat Sri Sawai, preesistente al regno di Sukhothai ed inizialmente dedicato al culto induista. Fuori dalle mura del Parco Storico si visita il Mondop Sri Chum, al cui interno si cela una maestosa e gigantesca statua del Buddha alto ben 15 metri. Proseguimento per la splendida Chiang Mai, una delle città più belle ed affascinanti del Paese: affettuosamente soprannominata la “Rosa del Nord”, è uno dei centri spirituali Buddisti più importanti dell’Asia e i suoi templi ospitano alcune fra le comunità di monaci più numerose ed attive del Paese. Nel pomeriggio si visita l’antichissimo Wat Phra Singh, il cui “Bot” ed il “Wihan” sono sapientemente costruiti in legno con raffinate decorazioni. Al Wat Chedi Luang sarà possibile ammirare i melodiosi ed idilliaci canti serali in lingua Pali della comunità monastica ispirati al Dharma, il sacro insegnamento del Buddha.

5° giorno: Chiang Mai  (B/L/-)
Visita a uno dei luoghi più celebri della Thailandia: il tempio Wat Phrathat Doi Suthep, meglio conosciuto come il “tempio sulla collina”. A seguire si potranno ammirare le cascate Huey Kaew lungo le pendici del Doi Suthep e una fattoria di orchidee. Nel pomeriggio si visitano alcuni centri artigianali presso le località di Bo Sang e San Kampheng.

6° giorno: Chiang Mai – Chiang Rai (Triangolo d’Oro)  (B/L/D) ( circa 310 km)
Al mattino presto partenza per Chiang Rai. Durante il percorso si visiterà una pittoresca fattoria di orchidee e il Campo di Elefanti a Mae Ping. Tempo a disposizione per attività con gli elefanti (non comprese, da prenotare in loco). Spettacolo dimostrativo del lavoro degli elefanti nella giungla. Proseguimento per Thaton, sul fiume Mekong, dove la Thailandia incontra il Laos e la Birmania. Durante il percorso si visiteranno anche alcuni villaggi tribali ed il Museo dell’Oppio. Escursione facoltativa (non compresa, da prenotare in loco) su una tradizionale “long tail boat” sul fiume Mekong per visitare, tra l’altro, un villaggio in territorio laotiano sulla sponda opposta del fiume.

7° giorno: Chiang Rai  (B/-/-)
Trasferimento all’aeroporto. Proseguimento per altre destinazioni oppure rientro in Italia  e fine dei nostri servizi.

Legenda (B/L/D)
B Prima colazione
L Pranzo
D Cena

POSSIBILITA’ DI ESTENSIONI MARE NELLE STUPENDE LOCALITA’ VICINE

Compila il modulo per ricevere informazioni su questo viaggio.

* indicates required field

<<<< Torna alle offerte Thailandia

Amati Viaggi di Roberto Amati
Via del Conero 136, 60129 Ancona (AN) Tel 071 9256114 Fax 071 9751030 Cell. 348 9912989
Iscritta al Registro delle Imprese di Ancona a n° 580 R.E.A. AN - 184029
Licenza Agenzia di Viaggio Comune di Ancona n° Prot. 164/2014 del 11/06/2014
Polizza R.C. N°73292743 UNIPOL ASSICURAZIONI SPA
Copyright © 2009 - 2017 Amati Viaggi. All Rights Reserved. P. IVA 02392170425


Contatti | Modalita' di Prenotazione e Pagamento | Privacy | Condizioni di Vendita

This site is protected by WP-CopyRightPro