Zimbabwe

Posted by on 7 maggio 2010

Documenti
È richiesto passaporto con validità residua di almeno sei mesi dalla data di partenza. Il visto turistico deve essere ottenuto direttamente alla frontiera dietro pagamento di una tassa di circa 25,00 euro (o 30 dollari) per il singolo ingresso, di 40,00 euro (o 45,00 dollari) per un’entrata doppia, e di 45,00 euro (o 55,00 dollari) per un’entrata multipla.
Vaccinazioni
Non è richiesta alcuna profilassi sanitaria, ma è raccomandata la profilassi anti-malarica.
Valuta
La valuta locale è il Dollaro Zimbabwano.
Lingua
La lingua ufficiale è l’inglese, ma sono molto diffuse anche lo shona e il ndbele.
Fuso orario
1 ora in più rispetto all’Italia, stesso orario quando in Italia è in vigore l’ora legale.
Corrente elettrica
220 volt. È necessario munirsi di adattatore.
Clima
Clima temperato e piacevole quasi tutto l’anno. La stagione secca va da Aprile ad Ottobre; da Novembre a Marzo le temperature sono più elevate e maggiore è la possibilità di pioggia.
Abbigliamento
Si consiglia l’uso di abiti pratici, comodi e leggeri. È bene portare qualche capo di lana per la sera che è generalmente fresca, ed una giacca a vento per ovviare all’escursione termica della notte. Importantissimo: è vietato anche il solo possesso di qualunque articolo (cappellini, shorts, shirts, cinture, zaini e quant’altro) con decorazioni tipo militare o mimetico. La pena prevista sono 6 mesi di detenzione nelle carceri locali senza possibilità di estradizione.
Telefono
Per telefonare dall’Italia in Zimbabwe comporre il prefisso internazionale 00263 (4 per Harare, 9 per Bulawayo, 54 per Gweru, 20 per Mutare). Dallo Zimbabwe all’Italia bisogna comporre 0939.
Mance
È consuetudine lasciare una mancia a guide, autisti, facchini, camerieri e tassisti nella percentuale del 10%.
Cucina
La cucina locale è soprattutto a base di carne e cacciagione preparata al forno, alla brace, marinata o stufata. L’influenza anglosassone si vede nella presenza di roastbeaf, di pies e dolci.

Importante: Queste informazioni sono tratte da pubblicazioni degli enti turistici dei vari paesi e da siti internet consultabili in rete ed hanno lo scopo di informare sulle condizioni del paese nel quale si desidera viaggiare. Sulla base di tali indicazioni è demandata ai singoli viaggiatori ogni decisione ed il compito di verificare la veridicità di tali informazioni. Nonostante la massima cura esercitata nell’elaborare l’informazione, non possiamo farci garanti dell’assoluta rispondenza delle informazioni, né possiamo essere chiamati a rispondere di eventuali danni e pregiudizi che dovessero insorgere.
Si ricorda che, da nuova normativa, i passeggeri sono tenuti a controllare la validità dei propri documenti di viaggio e a visionare ante partenza il sito Viaggiare Sicuri per prendere visione di ogni eventuale rischio o problema presente nel Paese, prima di effettuare la prenotazione.

<<<< Torna alla Home

Comments are closed.

Amati Viaggi di Roberto Amati
Via del Conero 136, 60129 Ancona (AN) Tel 071 9256114 Fax 071 9751030 Cell. 348 9912989
Iscritta al Registro delle Imprese di Ancona a n° 580 R.E.A. AN - 184029
Licenza Agenzia di Viaggio Comune di Ancona n° Prot. 164/2014 del 11/06/2014
Polizza R.C. N°73292743 UNIPOL ASSICURAZIONI SPA
Copyright © 2009 - 2017 Amati Viaggi. All Rights Reserved. P. IVA 02392170425


Contatti | Modalita' di Prenotazione e Pagamento | Privacy | Condizioni di Vendita

This site is protected by WP-CopyRightPro